QUICHE DI VERDURE

Le cene del giovedì

QUICHE DI VERDURE

IMG_2103
tortino di verdure

*INGREDIENTI*

PASTA BRISEE’: 1 rotolo

CAROTA BIO: mezza

ZUCCHINA BIO: 1

CIPOLLOTTO BIO: 1

MELANZANA BIO: ½

PEPERONE BIO: 1

PARMIGIANO REGGIANO DA GRATTUGIARE: 50 g

PANNA FRESCA LIQUIDA: 200 ml

UOVA BIO: 3

FONTINA: 100 g

OLIO EVO

SALE: mezzo cucchiaino

PEPE : 2 pizzichi

IMG_2038
ingredienti quiche di verdure

*STUMENTI NECESSARI*

TEGLIA DI 24 cm DI DIAMETRO

COLTELLO

FORCHETTA

PADELLA

CIOTOLA CAPIENTE

PENNELLO

*TEMPI*

20 MINUTI + 50 MINUTI DI COTTURA

*PROCEDIMENTO*

Primo passaggio:

Ponete in una padella un filo d’olio e il cipollotto sminuzzato. Quando risulterà dorato aggiungete tutte le verdure tagliate a cubettini, aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere per qualche minuto. Non fatele cuocere troppo perche devono rimanere croccanti.

Secondo passaggio:

In un bowl amalgamate la panna, le uova, il pepe, il parmigiano, le verdure e il formaggio tagliato a dadini e, se neccessario, aggiustate di sale.

Terzo passaggio:

Foderate una teglia con la pasta briseé e con i rebbi di una forchetta paraticate dei fori sul fondo. Potete foderare anche delle teglie piccoline, una per persona.

Versate il composto al suo interno e ripiegate la pasta in modo da creare una cornice che spennellerete con dell’albume.

Quarto passaggio:

Ponetela in forno preriscaldato a 180° per circa 50 minuti Potete gustarla calda, tiepisa o a temperatura ambiente. Attenzione però che essendoci uova e panna fresca meglio che la quiche non rimanga fuori dal frigo per più di 3 ore.

*I NOSTRI CONSIGLI *

LA MILANESE IMBRUTTITA: io adoro la quiche, ma ammetto che mangio solo l’interno, e solo qualche pezzettino della crosta più croccante. La parte sotto rimane sempre un pò bagnata e non mi piace, inutile ingerire calorie per una cosa che non mi piace…no?!

LA NAPOLETANA VERACE: usate stampini piccoli (e un rotolo di pasta briseé in più) per creare quiche monoporzioni da usare in un buffet o come antipasto.

Se dovesse avanzarvi il ripieno potete cuocerlo in forno a 180° per circa 20 minuti ottenendo una frittatta speciale.

LA ROMANA DI ROMA: nella ricetta orginale c’è la pancetta, non so che ne pensate voi, ma per me il guanciale a dadini inserito tra gli ingredienti gli dà quel gusto in più! 

IMG_2095
quiche di verdure 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...